Arbeit macht frei

Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Arbeit macht frei (disambigua). ARBEIT MACHT FREI (dal tedesco: 'Il lavoro rende liberi'; /ˈaɐ̯baɪt ˈmaxt ˈfʁaɪ/) era il motto posto all'ingresso di numerosi campi di concentramento nazisti tedeschi prima e durante la seconda guerra mondiale. La scritta assunse nel tempo un forte significato simbolico, sintetizzando in modo beffardo le menzogne dei campi di concentramento, nei quali i lavori forzati, la condizione disumana di privazione dei prigionieri e solitamente il destino finale di morte, contrastavano con il significato opposto del motto stesso.

Parole

Questa tabella mostra l'utilizzo di esempio di elenchi di parole per l'estrazione di parole chiave dal testo sopra.

ParolaFrequenza delle paroleNumero di articolinumero di articoliRilevanza
arbeit4210.455
macht4390.429
frei41220.383
concentramento27800.154

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website. Learn more. Got it.